Ritorna Ron con Lucio

Mar 3 2018

di FRANCO GIGANTE

 

“Se non ci fosse stato Lucio credo che non sarei qua perché non sono una persona che si impone mentre lui vedeva lontano e quando capì chi ero, cominciò a lavorare con me, anche se avevamo gusti differenti perché io ascoltavo Neil Young e Joni Mitchell e lui il jazz: è tutto l’amore per la musica che ha funzionato tra di noi”.

È l’esternazione di Ron alla presentazione del suo nuovo album “Lucio!”, uscito ieri, dedicato a Lucio Dalla per celebrare il 75° compleanno del cantautore bolognese.

In questo album ci sono undici canzoni portate al successo da Lucio Dalla e reinterpretate da Ron nel suo stile, oltre a “Almeno pensami” che il cantautore di Dorno ha portato in gara al recente festival di Sanremo, ricevendo il premio della critica Mia Martini.Ron (15)

“Per la prima volta ho vissuto un festival tranquillo e senza patemi – ha sostenuto – Claudio ha difeso la categoria, umanamente, decidendo di cancellare questa corsa da cavalli perché sa cosa vuol dire arrivare ultimo: ha dato questo segnale a tutti, anche a chi era a casa, un cambiamento per un festival della musica che si può sempre migliorare”.

“Almeno pensami” non poteva che cantarla Ron a Sanremo.

“C’era un ‘demo’ fatto da Lucio e anche un accenno di arrangiamento con alcuni musicisti – ha sottolineato – Baglioni me l’ha consegnata così e ho sentito Lucio ma non mi arrivava dentro e non mi sentivo di andare a ripetere un’anima che non mi apparteneva; così mi sono messo al pianoforte, senza toccare musica e testo e l’ho portata nel mio mondo, e anche nel disco c’è una specificità di base: mi sono piaciuto molto nella canzone”.

Questo omaggio di Ron a Lucio Dalla viene da lontano.

“Ho conosciuto Lucio a Roma con mio padre alla Rca quando ero ancora ventenne – ha confessato – Arrivò ingessato a causa di un incidente avuto con la sua Porche, occhialini e un po’ di barba: non lo conoscevo e fu un incontro bello; prima di lui arrivò Renato Zero con un vestito di leopardo che si avvicinò a mio padre e non a me e gli disse ‘Ciao Ni’, e mio padre: ‘non saranno tutti così”.

In questo disco non ci sono solo canzoni scritte da Ron per Dalla.

“Non volevo fare un disco di sole canzoni scritte per lui o insieme – ha fatto notare – Ho cercato di essere il più trasparente possibile come era lui, semplice, così grande da riempire gli arrangiamenti: quì è stato fatto un lavoro più semplice, lavorare sul suono, sulle canzoni scritte da lui e anche ai concerti andrò a prendere altri brani, come ‘Le rondini’, e ce ne sono ancora da tirare fuori, perché questo progetto è Lucio”.

Il disco contiene anche “Come è profondo il mare” nella versione originale di Lucio Dalla.

“Ho fatto questa scelta perché quell’arrangiamento originale era pensato da me – ha osservato – Ho capito subito quanto era potente quella voce, con un vero trasporto e il primo testo che lui faceva: mi piaceva l’idea di sporcare quella canzone con delle chitarre. Lucio ha una storia lunghissima e i suoi testi che sono arrivati dopo: ci sono sicuramente altre canzoni inedite, perché era un artista così immenso”.

Ron ora sta preparando il suo ritorno in concerto, il 6 maggio al teatro Del Verme di Milano e il 7 all’auditorium Parco della Musica di Roma.

“Non farò più di 18-20 canzoni – ha rivelato – Ci saranno dei contributi ma sto ancora pensando cosa è meglio fare, sto scrivendo quello che dirò, perché è uno spettacolo pensato, teatrale, da raccontare, perché Lucio va raccontato, e ci saranno altre canzoni di Lucio. Dopo queste due date stiamo pensando di fare altri concerti in teatro, un tour estivo e riprendere ad ottobre con altri teatri”.

 

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=19786

Scritto da il Mar 3 2018. Registrato sotto Musica & Teatro. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon
Online Drugstore,buy Promethazine,Free shipping,cheap bentyl,Discount 10%