Raccolta imballaggi, Abruzzo in ritardo

Giu 17 2015

L’AQUILA, 17 giu – Raccolta differenziata degli imballaggi in plastica in Abruzzo, nell’ultimo anno si è superata la quota di poco più di 12 kg pro capite contro una media nazionale di 14 kg. Dati discussi al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila durante convegno che Corepla ha organizzato per illustrare il nuovo allegato tecnico Anci-Corepla 2014-2019. «Vi è ancora parecchio spazio di crescita per la raccolta degli imballaggi in plastica – ha dichiarato Giorgio Quagliuolo, presidente di Corepla  – basti pensare che molte regioni del nord e del centro raccolgono dai 16 ai 21 kg pro capite. Ad oggi un terzo degli imballaggi in plastica della regione non vengono ancora raccolti, con un danno economico ed occupazionale. Dipendere dalle importazioni, anziché utilizzare materie prime provenienti dalla raccolta differenziata, è un danno per tutto il Paese». raccolta-differenziata

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=19139

Scritto da il Giu 17 2015. Registrato sotto Economia - Lavoro. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon