Prima di suicidarsi avverte l’ex convivente, salvato dalla polizia

Mag 16 2015

VASTO (Chieti), 16 mag – Prima di farla finita un 52enne ha avvertito la sua ex convivente che a sua volta ha chiamato il 113. Il tempestivo e decisivo intervento degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Vasto, coordinati dal vice questore Alessandro Di Blasio, ha impedito che si consumasse una tragedia in un condominio nella periferia della città.polizia_notte L’uomo era in casa e aveva aperto in cucina le manopole del gas del fornello, dopo aver chiuso e sigillato con gli stracci tutte le finestre e dato fuoco ad alcuni giornali. Dopo aver messo in sicurezza l’appartamento gli agenti hanno accompagnato il 52enne all’ospedale accertando che era già in cura presso il Centro igiene mentale dove è stato ricoverato per le cure del caso.

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=18949

Scritto da il Mag 16 2015. Registrato sotto Cronaca, Slider. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon