Pescara, rogo distrugge chiosco gestito da cooperativa: la solidarietà di Confcooperative

Feb 11 2014

PESCARA – «Esprimo, a nome mio e di tutta la Confederazione, piena e sincera solidarietà alla cooperativa ‘La Minerva’ di Pescara e alla presidente Giovanna Finaguerra per l’incendio, di probabile natura dolosa, che in nottata ha distrutto il chiosco che si trova nell’area dell’Arena del Mare del capoluogo adriatico, gestito dalla stessa cooperativa. Sull’episodio sono in corso accertamenti da parte della Polizia e l’auspicio è che venga presto fatta chiarezza su un atto vile e deprecabile»”.

Giuseppe D'Alessandro

Giuseppe D’Alessandro

Lo afferma il presidente di Confcooperative Pescara e vicepresidente regionale della Confederazione, Giuseppe D’Alessandro.

“Il chiosco, aperto esclusivamente da maggio a settembre per la vendita di alimenti e bevande–, è di proprietà del Comune di Pescara, ma la gestione, dal 2008, è in capo alla cooperativa ‘La Minerva’. Le fiamme hanno distrutto passerelle, scivoli per disabili, frigoriferi, piani d’’appoggio e altro materiale, di proprietà della cooperativa, conservato all’’interno del chiosco. Il danno, sicuramente ingente, è ancora in corso di quantificazione.

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=14000

Scritto da il Feb 11 2014. Registrato sotto Pescara. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon