Olivieri (Abruzzo Civico): uscita dell’Abruzzo dal commissariamento per la sanità

Ott 25 2015

Apprendo con piacere e con soddisfazione, oltre che con sollievo, che la nostra Regione è in procinto di fuoriuscire dal commissariamento, nel quale era da circa 7 anni, e che ci apprestiamo a ritornare ad essere una realtà che potrà riprogrammare la propria organizzazione sanitaria.
Dopo anni di sofferenze, nei quali la nostra regione era considerata “canaglia”, ora, grazie al lavoro dei commissari che si sono succeduti, e all’ultimo decisivo lavoro del Commissario d’Alfonso, ci si appresta a riprendere il lavoro di programmazione della sanità, secondo le esigenze degli abruzzesi.
Apprendo anche che l’assessore Paolucci ipotizza la èristrutturazione del Servizio Sanitario Regionale, istituendo la ASL unica, ipotizzando cinque o sei aree “socio sanitarie” e riorientando la sanità verso il territorio, attraverso la riorganizzazione del servizio di emergenza – urgenza e  il potenziamento delle attività distrettuali, contestualizzandolo alla riclassificazione dei livelli e dei ruoli degli ospedali.mario_olivieri
Anche queste notizie sono accolte positivamente, sia perché vanno nel senso auspicato da Abruzzo Civico, attraverso il documento sulla sanità, elaborato e presentato, alla presenza dell’assessore Paolucci, a Vasto nella primavera del 2015, sia perchè siamo fortemente convinti che dobbiamo riprendere nelle nostre mani la programmazione sanitaria, allo scopo di rispondere in maniera equilibrata ai bisogni delle diverse aree della nostra Regione, che nella fase di commissariamento hanno subito squilibri, soprattutto nelle aree interne, che adesso vanno rimediati.
Ci apprestiamo quindi a vivere una fase nuova della nostra sanità, una fase nella quale l’assessore Paolucci dovrà proporre un documento programmatico, confrontandosi preliminarmente con la propria maggioranza e successivamente con le istituzioni ai vari livelli, allo scopo di elaborare una proposta la più possibile condivisa, e la più possibile aderente alle reali necessità della popolazione abruzzese.
Il sottoscritto, unitamente al gruppo di Abruzzo Civico, sono pronti a lavorare di concerto con l’assessore, per apportare il contributo che si richiede in tali casi, e allo scopo di condividere uno strumento così delicato e vitale per la nostra collettività.
Mario Olivieri

Consigliere regionale Abruzzo Civico

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=19695

Scritto da il Ott 25 2015. Registrato sotto Regione. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon