Il patto per il lancio della ricerca in Abruzzo: 11 ottobre a Lanciano

Ott 6 2013

LANCIANO (Chieti) – Una serata, quella dell’11 ottobre nella Lanciano sotterranea e al Teatro Fenaroli,  che, alternando momenti di degustazione, esibizioni artistiche, musicali e di spettacolo vivrà un momento di riflessione ‘non-convenzionale’ con il “Non convegno”: un dialogo aperto su scenari, visioni del futuro,notte_ricercatori kit di sopravvivenza, economie e diseconomie della conoscenza e, soprattutto, su “per cosa vale veramente la pena di impegnarsi”. E per ragionare insieme nella Notte dei Ricercatori saranno presenti personalità come Fabrizio Barca (economista, già ministro della Coesione territoriale), Eugenio Coccia (direttore Gran Sasso Science Institute), Luciano D’Amico (rettore Università degli Studi di Teramo), Salvatore Rossi (direttore generale Banca di Italia – in video); Michele Salvati (economista, docente Università Statale di Milano), Pierluigi Zappacosta (fondatore Logitech, imprenditore Silicon Valley) e Alberto Orioli, vicedirettore de Il Sole 24ore. Presenze prestigiose che vengono per testimoniare la loro autorevole condivisione di una idea temeraria, avventurosa, ma ricca di potenzialità: il lancio del Patto per la Ricerca in Abruzzo!

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=10774

Scritto da il Ott 6 2013. Registrato sotto Lanciano. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon