18 marzo 2018: V domenica di quaresima

Mar 17 2018

V Domenica di Quaresima

Domenica 18 marzo 2018

Attirerò tutti a me (Gv 12,20-33).

quinta domenica quaresimaIn quel tempo, tra quelli che erano saliti per il culto durante la festa c’erano anche alcuni Greci. Questi si avvicinarono a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, e gli domandarono: «Signore, vogliamo vedere Gesù». Filippo andò a dirlo ad Andrea, e poi Andrea e Filippo andarono a dirlo a Gesù. Gesù rispose loro: «È venuta l’ora che il Figlio dell’uomo sia glorificato. In verità, in verità io vi dico: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna. Se uno mi vuole servire, mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servitore. Se uno serve me, il Padre lo onorerà. Adesso l’anima mia è turbata; che cosa dirò? Padre, salvami da quest’ora? Ma proprio per questo sono giunto a quest’ora! Padre, glorifica il tuo nome». Venne allora una voce dal cielo: «L’ho glorificato e lo glorificherò ancora!». La folla, che era presente e aveva udito, diceva che era stato un tuono. Altri dicevano: «Un angelo gli ha parlato». Disse Gesù: «Questa voce non è venuta per me, ma per voi. Ora è il giudizio di questo mondo; ora il principe di questo mondo sarà gettato fuori. E io, quando sarò innalzato da terra, attirerò tutti a me». Diceva questo per indicare di quale morte doveva morire.

 

L’immagine della spiga che moltiplica il seme sepolto nella terra illustra molto bene il significato della missione di Gesù, il quale non è venuto solo per qualcuno, ma per tutti, come sottolinea più volte la Scrittura: “Dio vuole che tutti gli uomini siano salvi” dirà anche Paolo. E’ uno dei fondamentali della fede cristiana: non un club di privilegiati, ma un’azione che coinvolge tutto il mondo, fino a poter dire che il principe di questo mondo (cioè il diavolo, che incarna il male assoluto e la somma di tutti i mali) è stato sconfitto. Un messaggio che non abbia questo orizzonte non è l’annuncio di Gesù. E questa salvezza dal male è avvenuta in modo assoluto e preventivo verso i mali di tutti i luoghi e tutti i tempi: per il vangelo di Giovanni, la richiesta di un greco, che incarnava l’universalismo per quel tempo, è segno che ormai il mondo può prendere coscienza di questa volontà di Dio. La storia seguente sembra mostrare purtroppo l’inefficacia della morte di Gesù perché anche dopo che l’impero è diventato cristiano, si è continuato a vedere il male all’opera attraverso la guerra e la violenza fino a giungere, nel cuore dell’Europa cristiana, alla manifestazione del male assoluto nel nazismo e nella soluzione finale nei confronti degli ebrei. La storia, tuttavia, ci testimonia di tanti che hanno fatto del male (a cominciare da Paolo di Tarso) ma che a un certo punto hanno incrociato con lo sguardo Cristo Crocifisso che li attirava proprio dall’alto della croce e hanno cambiato vita, diventando capaci di cambiare in bene il corso della storia. La sconfitta del male è dimostrata dal fatto che quando ci si arrende a Lui il male perde la sua forza e la sua attrattiva, è incapace di opporre il fascino necessario per tenere avvinghiati gli uomini nella sua sconfitta. Il vero potere non è del diavolo ma il nostro, poiché siamo liberi di farci attrarre da Colui che ha vinto il male e la morte oppure di rimanere nella palude del non senso. La Pasqua, infatti, è l’annuncio di una certezza: Gesù ha vinto e noi dobbiamo solo decidere se stare dalla parte del Vincitore o di chi è stato già cacciato fuori.

Don Michele Tartaglia

Parroco Cattedrale Campobasso

 

URL breve: http://puntoabruzzo.it/?p=19912

Scritto da il Mar 17 2018. Registrato sotto In fede. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon
Online Drugstore,buy Promethazine,Free shipping,cheap bentyl,Discount 10%